88 vs 77 – Amateur Golfer – Hcp 12,2 (-11 Colpi in 6 mesi con la YBG Academy) Media Score da 88 a 77 in 6 mesi! Analisi Statistica GOLF by YBG.

88 vs 77 – Amateur Golfer – Hcp 12,2 (-11 Colpi in 6 mesi con la YBG Academy) Media Score da 88 a 77 in 6 mesi! Analisi Statistica GOLF by YBG.

Benvenuti in You Be Golf.

Oggi voglio parlarti di un nostro Allievo Amateur e delle sue performance dopo 6 mesi di Academy con noi.

Il lavoro svolto è stato veramente eccellente e devo dire che si è impegnato molto!

E tu?

Tu cosa pratichi quando vai in campo pratica?

Su cosa ti alleni?

Sai cosa allenare prima di tutto?

Sai come utilizzare il tuo tempo?

I nostri Allievi lo sanno benissimo perché nella nostra Accademia forniamo loro supporto e diamo indicazioni su ogni parametro da allenare o parte di gioco carente così da organizzare al meglio gli allenamenti e raggiungere ognuno i traguardi che volete!!!

Ora torniamo al nostro Allievo.

Voi direte, da cosa nasce questo cambiamento?

La risposta è molto semplice.

Da una pratica organizzata e pianificata.

Non bisogna allenarsi decine di migliaia di ore a caso, ma bastano alcune ore nelle parti dove siamo carenti.

Nella nostra Academy capirai i tuoi punti Deboli e quelli Forti e vedrai come si muoveranno mese dopo mese…

Entriamo nel vivo e capiamo cos’è cambiato nel gioco del nostro allievo per passare da una media di 88 colpi ad una di 77!

Voglio subito farti vedere com’è cambiato il suo gioco e quanti più Green con i colpi regolamentari ha preso:

( ricordo per chi non lo sapesse che i colpi regolamentari sono 1 colpo, per i par 3; 2 colpi per i par 4; 3 colpi per i par 5):

Dall’immagine poco sopra possiamo notare come in generale il nostro Allievo sia migliorato sotto molti aspetti ( vedi tutti i punti FORTI).

In particolare i parametri 7 e 4 sono i più significativi.

Dai 114 ai 137 metri (par.7) ha preso molti più green con i colpi regolamentari ed in generale da oltre 91 metri (par.4) ha preso più Green con i colpi regolamentari.

Il solo fatto di prendere più GIR (Green in Regulation, Acronimo e traduzione di Green presi con i colpi regolamentari) non vuol dire di per sé che il nostro score si abbassi, ma è un buon inizio. Occorre leggere tale parametro mettendolo in relazione con la distanza media a cui mettiamo la palla una volta in Green ed al nostro livello di gioco con il Putt.

Non basta Avere dei numeri da Analizzare, occorre leggerli correttamente e vederli in relazione tra loro.

Passando alla seconda area di Analisi Statistica notiamo che:

Qui nuovamente notiamo come i punti di FORZA siano notevolmente aumentati.

In particolare notiamo come sia stato particolarmente performante nel parametro 19 dove è passato da una media di 14,6 metri ad una media di 9,3 metri.

Cosa vuol dire questo?

Semplicemente quando il nostro Allievo ha preso il GIR da questa particolare distanza al posto che essere a quasi 15 metri dalla buca, si è messo in media poco oltre i 9 metri

Capite benissimo che essere più vicini alla buca ci permette sia di avere più possibilità di poter fare birdie, sia di salvare più par!

Passando alla terza area di Analisi Statistica ( quella che Amo di più e reputo tra le più importanti) notiamo che:

In questa Area i parametri sono tanti e ne analizzeremo solo alcuni e tra i più rilevanti per il salto che ha fatto il nostro Allievo che vi ricordo ha ridotto la Media Score di ben 11 colpi in soli 6 mesi di Academy.

In questa area il salto di qualità il nostro allievo lo ha fatto e lo notiamo in 4 parametri:

  • il parametro 47;
  • il parametro 48;
  • il parametro 49;
  • il parametro 57.

Andiamo per ordine.

Nel par. 47 notiamo come si sia avvicinato quasi all’80% dei putt tirati da 0,9 a 1,5 mt (una distanza molto delicata sia in fare di chiusura di buca in 2 putt, sia in fase di salvataggio UP&DOWN o dopo l’uscita dal Bunker).

Nel par. 48 notiamo come abbia incrementato dal 87% al 91% i putt imbucati da una distanza minore di 1,5 mt! Questo vuol dire che oltre 9 volte su 10, quando si è trovato a tirare da meno di 1,5 metri ha imbucato!

Non male che dici?

Il par. 49 ci indica come sia migliorato sempre nella fascia 1,5 metri, dove prima aveva 1 putt su 4 imbucato, mentre ora è abbondantemente sopra gli 8 su 10 imbucati!

Un altro pianeta ed un altro modo di Puttare, grazie anche ai preziosi consigli dell’Evolution YBG Coach!

Chiudiamo con il par.57 dove vediamo che il putt ha preso solidità anche nelle distanze più lunghe perché vediamo come sia passato da 9% al 16% di putt imbucati oltre i 3 metri.

Il salto può sembrarti piccolo dal 9 al 16… ma pensaci bene cosa vuol dire in termini di Score

Cosa avete notato però di strano nell’analisi?

Nulla?

Guarda meglio!

Guarda il parametro 69!

Cosa noti?

Ma come?, segna una media score di 11 colpi in meno e fa lo stesso numero di putt, sempre 34 putt al giro in media?

Molti di voi avranno storto il naso ed altri raggrinzito le sopracciglia…

Ma la risposta è semplice e la vedremo andando avanti con l’analisi…

Ora passiamo alla 4 area:

In questa particolare area il nostro Allievo non ha ancora espresso tutto il suo potenziale e notiamo come abbia fatto un grosso salto di qualità nel par.73, ma nel complesso deve ancora migliorare (vedi par.71) ed i risultati saranno visibili nel prossimo trimestre quando vedremo come si stanno muovendo le sue performance.

In questa area ci sarà ancora tanto da lavorare per il nostro amico!

Anche perchè l’obiettivo che ha il nostro allievo non è quello di avere una media score di 77 colpi… quindi vedremo come andrà nei prossimi mesi!

Passando alla 5 area notiamo che:

In generale notiamo un leggero miglioramento supportato dal par. 76 che lo porta a salvare 1 par su 4 quando si trova in bunker, anche se comunque siamo ancora lontani dall’obiettivo prefissato dal nostro Allievo.

Anche in questa zona ci sarà molto da lavorare nei prossimi mesi!

Impegno e dedizione profusi verso un obiettivo preciso ed un piano programmato e cucito su misura conducono sempre a risultati eccellenti e visibili! 

In ultima abbiamo l’area 6 dove vediamo:

Tra tutti i parametri presenti nell’immagine sopra voglio soffermarmi su 2 in particolare e lascio a te la visione degli altri.

Il primo che voglio farti notare è quello con cui ti ho lasciato poche righe sopra con un dubbio ed una domanda…

Ma come ha fatto a diminuire lo score se ha fatto lo stesso numero di putt, 34?

La risposta è che se vedi il par.90 prima prendeva il 30% dei GIR,mentre ora ne prende il 72%.

Vuol dire quasi 8 GIR in più

E quindi mi dirai tu?

Quindi fare 34 putt prendendo 5 GIR è ben diverso da quando se ne prendono 13 perchè magari putto da distanze maggiori e comunque avendo preso più GIR ho meno possibilità di salvare il par con un putt solo ( UP & DOWN o SAND SAVE)… Vedrai che anche i grandi campioni prendendo tanti GIR, addirittura molte volte ne prendono 18 su 18 anche con “tanti putt” riescono a chiudere giri importanti.

Il secondo par. su cui voglio farti riflettere è il par. 81.

Cosa noti?

Prima faceva una media drive di 244 metri, ora 226 metri di media! quasi 20 metri in meno con il Drive e 11 colpi di media score in meno…

Ovviamente ogni campo ha le proprie peculiarità ed alcuni permettono di “tirare” maggiori drive e con più sicurezza rispetto a buche dove non prendere il fairway vuol dire fare un bogey assicurato … ma la riflessione dev’essere che tirare più lungo non vuol dire automaticamente fare meno score.

Il golf è un’insieme di fattori che giocano l’uno correlato all’altro ed occorre saperli leggere per dare aiuto e pianificare al meglio i futuri allenamenti per raggiungere gli obiettivi che ognuno si pone!

Al nostro Allievo diciamo cmq “BRAVO!” per i risultati sino a qui raggiunti ed aggiungiamo un “BUON ALLENAMENTOper tutto il lavoro che lo aspetta.

Lui come tutti quelli iscritti alla Accademia avrà il suo nuovo piano di allenamento ogni mese per usare il proprio tempo sempre in maniera più proficua possibile ed andare dritto verso la sua meta!

E tu?

come ti alleni?

Usi bene il tuo tempo o perdi il tuo tempo a tirare palline facendo solo esercizio fisico?

Pensaci la prossima volta che andrai in campo pratica!

Ti è piaciuto l’articolo?

Scrivicelo così potremo usare i tuoi spunti per darti sempre più informazioni che ti servono!

Sempre più si sente parlare di Analisi Statistica nel Golf, sta diventando una Vera e Propria MODA

E tu?

Ancora non hai la tua Analisi Statistica ?

Dalla nostra Analisi Ti forniremo il tuo attuale stato di gioco e conoscendo il tuo personale obiettivo tracceremo una linea retta tra te ed il tuo obiettivo.

Starà solo a Te ripercorrerla, impegnandoti a dovere, dove i numeri ci indicheranno che sei carente.

Non avrai più scuse!

Ricorda che una buona analisi statistica fatta in maniera professionale ti aiuterà a pianificare in maniera ottimale i tuoi allenamenti e non “sprecare” prezioso tempo per poter raggiungere i tuoi personali obiettivi

Per ogni domanda, specifica e non, il team di You be Golf è a tua disposizione, contattaci tranquillamente oppure Iscriviti subito alla nostra Academy.

Ti voglio ricordare inoltre che noi di YBG facciamo Analisi Personalizzate in base al tuo personale Obiettivo. Non è importante quale esso sia!

Non IMPORTA se:

– punti semplicemente migliorare il vostro score da AMATEUR ?

– punti a “limare” semplicemente 2 colpi dal vostro score ?

– punti a “giocare” semplicemente sotto i 100/90/80/70 colpi ?

– punti a qualificarti per un l’ ALPS Tour, l’ ADP Tour, la Qualifying School, il Sunshine Tour o altri ?

– punti al 60 esimo posto dell’ EUROPEAN TOUR per qualificarti alle Final Series ?

– punti alla qualificazione per la finale della FEDEX ?

– punti a migliorare la tua posizione o al primato mondiale nel OWGR  ?

Noi di You Be Golf Ti AIUTEREMO A REALIZZARLO!

ed anche in FRETTA!

Ricorda che una buona Analisi Statistica fatta in maniera Professionale ti aiuterà a pianificare in maniera ottimale i tuoi allenamenti e non “sprecare” prezioso tempo per poter raggiungere i tuoi personali obiettivi

Se vuoi affidarti al #1 in ITALIA della Statistica Applicata al Golf capire insieme quali siano i tuoi VERI punti deboli ed in che modo potervi porre rimedio nel più breve tempo possibile, ti invito a prenotare subito la TUA Analisi!

La Statistica applicata al Golf, aiuta tutti i giocatori a migliorare il proprio score ed impiegare il tempo a disposizione per gli allenamenti nel migliore dei modi per andare in campo SICURI e PRONTI per una BELLISSIMA GIORNATA di GOLF, da ricordare…

Ti invito nuovamente a farmi domande o chiarimenti per capire bene insieme come poter utilizzare semplici dati per arrivare a giocare anche tu con risultati eccellenti!

Continuate a seguirci…

A presto.

You Be Golf Head Statistical Analysis

You Be Golf – Co – Founder

Commenta con Facebook

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi