Ciò che viviamo in Campo non è la Realtà ecco spiegato il perchè!

Ciò che viviamo in Campo non è la Realtà ecco spiegato il perchè! – All’interno esercizio pratico!

“Viviamo le stesse identiche esperienze ma, le viviamo ognuno in modo diverso…”

Questa frase mi ha sempre incuriosito e da quando nel lontano 2007 conobbi la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) tutto mi fu più chiaro.

Secondo un pilastro della PNL, riguardante la Comunicazione:

“La Mappa non è il territorio..”

La mappa che vediamo alla partenza di ogni buca, non è la realtà è solamente una sua rappresentazione.

Per ciò che riguarda noi golfisti la Mappa che abbiamo nei confronti della Realtà è più precisamente, una rappresentazione interna.

Ora entriamo un po’ di più nello specifico.. 🙂

L’essere umano attraverso i 5 sensi, come abbiamo già scritto in questo articolo, raccoglie informazioni dall’esterno:

– Vista

– Udito

– Cinestesico (sensazioni corporee e tattili)

– Olfatto

– Gusto

Raccolte tali informazioni vengono poi filtrate in base a molti fattori tra i quali il proprio background ( eventi che abbiamo vissuto nel passato, l’ambiente che normalmente frequentiamo, le convinzioni e le credenze che abbiamo a riguardo, ecc, ecc…)

Che cosa ci fa capire tutto questo? La Vera Realtà, quella oggettiva, è praticamente impossibile da vivere, ognuno vive lo stesso evento secondo la propria mappa 😉

Passiamo alla pratica:

Immagina di trovarti a tre metri dalla buca e dover imbucare il Putt per vincere il Torneo …

Chiudi gli occhi e rispondi a queste domande…

  • Che immagine vedi?
  • Che cosa ti dici?
  • Che suoni senti provenire dall’esterno?
  • Che sensazioni hai mentre lo stai tirando?
  • Che convinzioni hai riguardo quel tipo di Putt?

Potrei continuare, anzi!

Continua tu ed aggiungi almeno altre 5 domande per capire in che modo stai vivendo quel Momento…

Vuoi una mano?

Ok faccio io l’esercizio in modo da farti da modello  🙂

Quando mi trovo a tre metri dalla buca e devo imbucare il Putt per vincere il Torneo …

  • Vedo la buca un po’ più grande del normale, è un immagine a colori molto nitida e in alta definizione.
  • Mi dico:” Questo Putt lo metto!” ho una sensazione di sicurezza nel petto e sul Viso.
  • Guardo la buca fino a quando non riesco a sentire (è una sensazione fisica di certezza che sento in tutto il corpo) la corretta traiettoria che porterà la mia palla in buca.
  • Sento il rumore della mia palla mentre entra in buca.
  • Le convinzioni che ho a riguardo sono:

L’ho messa molte altre volte“.

Questa è una distanza che adoro

Più imbuco e più aumento la sicurezza che ho!

E’ un putt facile…

Ho tutto ciò che mi serve per imbucare

Credo di aver messo tutto! 🙂

Ricorda, ciò che ho descritto io ti deve servire solo da esempio, la “Tua” Realtà come il “Tuo” Golf è diverso dal mio.

Che cosa puoi imparare da questo semplicissimo esercizio?

Attraverso la Consapevolezza, il conoscere ciò che accade nella mia realtà interiore, posso decidere di mantenere oppure migliorare ciò che accade, in modo che prima la mia realtà interiore e poi quella esteriore possano essere più allineate ai miei obiettivi.

Vi lascio con questo fantastico video riguardante l’Orso d’Oro ( il Mitico ed Unico Jack Nicklaus ) e la differenza di Mappa che ha lui confronto la media dei giocatori 🙂

Fammi sapere la tua, il tuo contributo è  fondamentale! 😉

Il team di You be Golf è sempre a tua disposizione, contattaci tranquillamente oppure se vuoi avere info per accedere alla nostra Academy clicca qui.

#6unesserestraordinario

Sogna in Grande! #youbegolf

Claudio

Head Coach You Be Golf Evolution Academy

Commenta con Facebook

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi