Come utilizzare la consapevolezza per il tuo Swing

 

Inizierei, per chi ne fosse a digiuno con la definizione di Consapevolezza:

Cognizione, presa di coscienza
derivato di consapere, composto di con e sapere.

La consapevolezza è una condizione in cui la cognizione di qualcosa si fa interiore, profonda, perfettamente armonizzata col resto della persona, in un uno coerente. È quel tipo di sapere che dà forma all’etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche.

Testo originale pubblicato su: https://unaparolaalgiorno.it/significato/C/consapevolezza

Benissimo! Ora che partiamo tutti dallo stesso punto, andiamo subito al dunque. 😉

 

La maggior parte di noi, compreso il sottoscritto, compie azioni, durante la giornata e soprattutto quando gioca a golf in uno stato, spesso alterato 🙂 .

Cosa intendo dire? Il più delle volte la mente lo porta a vivere nel passato, ricordando quando da quello stesso punto facesti un brutto colpo, oppure, andare nel futuro, aspettandoti di ottenere chissà che cosa?

Forse ti sarà chiaro che:

“L’unico momento che conta è il Momento Presente”

Ottimo! Ma come puoi utilizzare questa splendida frase per migliorare il tuo Swing?

Ti lascio un utilissimo esercizio che potrai fare e ti aiuterà immediatamente a vivere quello che è definito dai più grandi atleti lo stato di “Flow”, è uno stato di coscienza in cui la persona è completamente immersa in un’attività …

Passiamo quindi all’ esercizio 🙂

Mettiti di fronte alla palla (Address) e senti…

  • Com’è messa la tua mano sinistra sul bastone, non c’è bisogno che la osservi, senti solo come è messa…
  • Com’è messa la tua mano destra sul bastone, non c’è bisogno, anche qui, che la osservi…
  • Come appoggiano i tuoi piedi a terra… Nota com’è distribuito il peso…
  • Senti se in qualche parte del tuo corpo c’è della tensione… Se c’è, dai un voto da 1 a 10, 1 pochissima tensione, 10, il massimo della tensione.
  • Ora torna a sentire le tue mani, anche qui, senti se c’è della tensione, se c’è dai un voto da 1 a 10, 1 pochissima tensione, 10, il massimo della tensione.

Continua così per alcuni secondi e ripetilo notando: il pollice della mano sinistra come appoggia, l’indice, il medio… Continua per tutta la mano… Lo stesso nella mano destra… Nei piedi sinistro e destro… In tutto il corpo…

Aumenta sempre di più il sentire..

Noterai che più ti allenerai a sentire il tuo corpo e più sarai “consapevole” di ciò che andrai a fare con lui durante lo swing…

Attendo tue domande e sono curioso di come ti sarai trovato nel farlo. 🙂

Sogna in Grande! #youbegolf

Claudio

Evolution YBG Coach

Commenta con Facebook

Un commento su “Come utilizzare la consapevolezza per il tuo Swing”

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi